Corso per ristoratori in collaborazione con Camera di Commercio di Genova,  e GAIA - Gruppo Allergie e Intolleranze Alimentari

Corso per ristoratori in collaborazione con Camera di Commercio di Genova, e GAIA – Gruppo Allergie e Intolleranze Alimentari

Il corso rivolto ai ristoratori presenti sul territorio e agli studenti delle classi Quarte dell’Istituto IPSSA “Nino Bergese” ha avuto per oggetto i modelli ristorativi atti a prevenire le  intolleranze e le allergie alimentari. Questa problematica, in aumento in tutti…

Premiazione borsa studio “Panarello”

Premiazione borsa studio “Panarello”

Alla presenza dei dirigenti dell’azienda Panarello, di qualificati rappresentanti della ristorazione cittadina e di esponenti dell’economia del settore locale, si è svolta la premiazione di tre studenti del corso di pasticceria, vincitori della borsa di studio “Panarello”. La premiazione, consistente…

Incontro con Regione Liguria e aziende della filiera produttiva alimentare

Incontro con Regione Liguria e aziende della filiera produttiva alimentare

L’Istituto IPSSA “Nino Bergese”, alla presenza dell’Assessore alla Comunicazione, Formazione, Politiche giovanili e Culturali della Regione Liguria e di qualificate realtà della produzione agroalimentare genovese, ha presentato le potenzialità, in termini di eventi e promozione, dei prodotti e del territorio…

Evento formativo a cura dell’APCI (Associazione professionale cuochi italiani)

Evento formativo a cura dell’APCI (Associazione professionale cuochi italiani)

Nel corso di una due giorni di formazione una rappresentanza dell’Istituto IPSSA “Nino Bergese”, ha fornito un aggiornamento professionale sulla realtà gastronomica nazionale e regionale, puntando sulle tipicità del genovesato e sulle sue ultime tendenze. I fruitori sono stati le…

Basilico e altri prodotti liguri, nasce a Pra il ‘Mortaio’, incubatore agroalimentare e Parco

Basilico e altri prodotti liguri, nasce a Pra il ‘Mortaio’, incubatore agroalimentare e Parco

Il progetto, realizzato a villa Sauli Podestà dalla Città metropolitana con un investimento di 4,5 milioni, è gestito dall’istituto alberghiero Bergese e dalla Fondazione Cif.