Sportelli per il territorio

La riorganizzazione della “macchina” regionale dopo la soppressione delle Comunità montane eviterà ripercussioni negative sugli agricoltori. 
Tutte le funzioni amministrative in materia di agricoltura, economia montana, foreste e antincendio boschivo, dal 1° maggio 2011, sono esercitate direttamente dalla Regione Liguria attraverso il Servizio ispettorato agrario regionale (SIAR), articolato in 4 sedi provinciali e 15 Sportelli per il territorio.